Home / Testi e Traduzioni / It’s No Game (Part 1) | Testo e Traduzione

It’s No Game (Part 1) | Testo e Traduzione

IT’S NO GAME (Part 1)

(Bowie)

1
2
1-2-2

Shiruetto ya kage ga kakumei o miteiru
Mo tengoku no giyu no kaidan wa nai1

Silhouettes and shadows
watch the revolution
No more free steps to heaven2
It’s no game

Ore genjitsu kara shime dasare
Nani ga okkote irunoka wakara nai
Doko ni kyokun wa arunoka
Hitobito wa yubi o orareteiru
Konna dokusaisha ni iyashime rareru nowa kanashii

I am barred from the event
I really don’t understand the situation
And it’s no game

Documentaries on refugees
Couples ‘gainst the target
You throw a rock against the road
And it breaks into pieces
Draw the blinds on yesterday,
and it’s all so much scarier
Put a bullet in my brain,
and it makes all the papers3

Nammin no kiroku eiga
Hyoteki o se ni shita koibito tachi
Michi ni ishi o nage reba
Kona gona ni kudake
Kino ni huta o sureba
Kyohu wa masu
Ore no atama ni tama o buchi kome ba
Shinbun wa kaki tateru

So where’s the moral
when people have their fingers broken4
To be insulted by these fascists it’s so degrading
And it’s no game

Shut up! Shutu

NON E’ UN GIOCO (Parte 1)

(Bowie)

1
2
1-2-2

Shiruetto ya kage ga kakumei o miteiru
Mo tengoku no giyu no kaidan wa nai1

Sagome e ombre
osservano la rivoluzione
Niente più passi liberi verso il paradiso2
Non è un gioco

Ore genjitsu kara shime dasare
Nani ga okkote irunoka wakara nai
Doko ni kyokun wa arunoka
Hitobito wa yubi o orareteiru
Konna dokusaisha ni iyashime rareru nowa kanashii

Sono escluso dall’ evento
Non riesco proprio a capire la situazione
E non è un gioco

Documentari sui rifugiati
Coppie nel mirino
Lanci un sasso sulla strada
E si frantuma in pezzetti
Abbassa il sipario sul passato,
e fa tutto più paura
Ficcati una pallottola in testa,
e finirà su tutti i giornali3

Nammin no kiroku eiga
Hyoteki o se ni shita koibito tachi
Michi ni ishi o nage reba
Kona gona ni kudake
Kino ni huta o sureba
Kyohu wa masu
Ore no atama ni tama o buchi kome ba
Shinbun wa kaki tateru

Dove è quindi la morale
quando si rompono le dita alla gente4
Essere insultati da questi fascisti è così degradante
E non è un gioco

Zitto! Zit…

Note:
1 Il testo in giapponese è la traduzione esatta del testo inglese. Bowie dichiarò a proposito di questo brano che voleva interrompere una sorta di atteggiamento maschilista verso le donne e pensò che una Giapponese lo potesse rappresentare bene, poiché chiunque si raffigura la Geisha dolce, riservata, senza cervello. Così Michi Hirota cantò i versi con una voce da samurai molto macho.
2 Free steps to heaven é il titolo di un brano di Eddie Cochran, rocker degli anni 50.
3 Alcuni versi di questo paragrafo sono ripresi dalla canzone I’m tired of my life che Bowie scrisse negli anni 60.
4 Il riferimento è per la tortura diffusa in Cile di rompere le dita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi