Home / Testi e Traduzioni / Suffragette City | Testo e Traduzione

Suffragette City | Testo e Traduzione

SUFFRAGETTE CITY

(Bowie)

Hey man, oh leave me alone you know
Hey man, oh Henry, get off the phone, I gotta
Hey man, I gotta straighten my face
This mellow thighed chick
Just put my spine out of place

Hey man, my schooldays insane
Hey man, my work’s down the drain
Hey man, well she’s a total blam-blam
She said she had to squeeze it but she… then she…

(CHORUS)
Oh don’t lean on me man
Cause you can’t afford the ticket
I’m back on Suffragette City
Oh don’t lean on me man
Cause you ain’t got time to check it
You know my Suffragette City
Is outta sight…she’s all right

Hey man, Henry, don’t be unkind, go away
Hey man, I can’t take you this time, no way
Hey man, droogie don’t crash here
There’s only room for one and here she comes
Here she comes

CHORUS

A Suffragette City, a Suffragette City
I’m back on Suffragette City (x2)
Suffragette City

Ohhh, Wham Bam Thank You Ma’am!

Suffragette City (ad lib)

SUFFRAGETTE CITY

(Bowie)

Hey amico, oh lasciami stare, lo sai
Hey fratello, Henry molla il telefono che devo
Hey fratello, devo rassettarmi la faccia
Questa pollastrella dalle belle cosce
Mi ha mandato proprio fuori di testa

Hey fratello, i folli tempi della scuola
Hey fratello, il mio lavoro è andato a farsi fottere
Hey fratello, beh lei è proprio mozzafiato
Ha detto che doveva stringerlo ma lei … poi lei …

RITORNELLO
Non fare affidamento su di me amico
Perché non te lo puoi permettere
Sono tornato a Suffragette City
Non contare su di me amico
Perché non hai tempo per controllare
Lo sai che la mia Suffragette City
È fuori portata … lei è così apposto!

Hey amico, Henry, non essere scortese sparisci
Hey amico, non ti posso portare stavolta, proprio no
Hey amico, non venire a rompere qui
C’è posto per una persona sola ed eccola che arriva
eccola che arriva

RITORNELLO

Una Suffragette City, ah Suffragette City
Sono tornato a Suffragette City (x2)
Suffragette City

Ohhhh, una botta e via Signora!

Suffragette City (ad lib)

 

Con il termine suffragette si indicavano le appartenenti a un movimento di emancipazione femminile nato per ottenere il diritto di voto per le donne (dalla parola “suffragio” nel suo significato di “voto”). In seguito la parola “suffragetta” ha finito per indicare, in senso lato, la donna che lotta o si adopera per ottenere il riconoscimento della piena dignità delle donne, coincidendo in parte quindi con il termine femminista. La traduzione letterale del titolo è “Città Suffragetta” o “Città delle Suffragette”, ma si è preferito mantenere la dicitura inglese perchè utilizzato come nome di luogo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi