Home / Testi e Traduzioni / Running Gun Blues | Testo e Traduzione

Running Gun Blues | Testo e Traduzione

RUNNING GUN BLUES

(Bowie)

I count the corpses on my left, I find I’m not so tidy
So I better get away, better make it today
I’ve cut twenty-three down since Friday
But I can’t control it, my face is drawn
My instinct still emotes it

I slash them cold, I kill them dead
I broke the gooks, I cracked their heads
I’ll bomb them out from under the beds
But now I’ve got the running gun blues

It seems the peacefuls stopped the war
Left generals squashed and stifled
But I’ll slip out again tonight
Cause they haven’t taken back my rifle
For I promote oblivion
And I’ll plug a few civilians

I’ll slash them cold, I’ll kill them dead
I’ll break them gooks, I’ll crack their heads
I’ll slice them till they’re running red
But now I’ve got the running gun blues

BLUES DEL FUCILE CHE CORRE1

(Bowie)

Conto i corpi alla mia sinistra, scopro di non essere così pulito
Allora è meglio che me ne vada, meglio farlo oggi,
Ne ho fatti fuori ventitrè da venerdì
Ma non posso controllarmi, la mia faccia è tesa,
L’ istinto me lo suggerisce ancora.

Li freddo, li uccido
Gli faccio il culo, spacco loro la testa
Li bombardo per farli uscire da sotto il letto
Ma adesso mi ha preso il blues del fucile che corre

Sembra che i pacifisti abbiano fermato la guerra
Lasciando i generali schiacciati e soffocati
Ma questa notte scivolerò di nuovo fuori
Perché non mi hanno tolto il fucile
Perché io incoraggio l’ oblio
E colpirò un po’ di civili.

Li freddo, li uccido
Gli faccio il culo, spacco loro la testa
Li farò a fette finché non sanguineranno
Ma ora mi ha preso il blues del fucile che corre.

Note: 1 Gioco di parole: “blues” oltre ad essere un genere di musica significa “tristezza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *