Home / Testi e Traduzioni / Kooks | Testo e Traduzione

Kooks | Testo e Traduzione

KOOKS

(Bowie)

CHORUS (x2)
Will you stay in our Lovers’ Story
If you stay you won’t be sorry
‘Cause we believe in you
Soon you’ll grow so take a chance
With a couple of Kooks
Hung up on romancing

We bought a lot of things to keep you warm and dry
And a funny old crib on which the paint won’t dry
I bought you a pair of shoes
A trumpet you can blow
And a book of rules
On what to say to people when they pick on you
‘Cause if you stay with us you’re gonna be pretty Kookie too

CHORUS

And if you ever have to go to school
Remember how they messed up this old fool
Don’t pick fights with the bullies or the cads
‘Cause I’m not much cop at punching other people’s Dads
And if the homework brings you down
Then we’ll throw it on the fire
And take the car downtown

CHORUS (repeat ad inf.)

SVITATI 1

(Bowie)

RITORNELLO (x2)
Vuoi stare nella nostra storia di amanti
Se ci stai non te ne pentirai
Perché crediamo in te
Presto crescerai, così afferra l’opportunit
Con una coppia di svitati
Con la testa sempre fra le nuvole

Abbiamo comperato un sacco di cose per tenerti caldo e asciutto
Una vecchia culla buffa sulla quale la vernice non seccherà mai
Ti ho comperato un paio di scarpe
Una tromba che puoi suonare
Ed un libro di regole
Su quello che bisogna dire alla gente quando ti criticano
Perché se stai con noi diventerai anche tu un po’ svitato.

RITORNELLO

E se dovrai mai andare a scuola
Ricorda cosa hanno combinato a questo vecchio scemo 2
Non attaccar briga con i prepotenti e i mascalzoni
Perché non sono molto portato per fare a pugni con i papà degli altri
E se i compiti a casa ti deprimono,
Li butteremo nel fuoco
E prenderemo la macchina per andare in citt

RITORNELLO (ripeti all’ inf.)

 

Note:

1 Dedicato al figlio, appena nato, Zowie.

2 Forse Bowie si riferisce all’ episodio in cui il suo migliore amico George Underwood, durante una lite a scuola, gli dette un pugno in un occhio, danneggiando irrimediabilmente la pupilla del suo occhio sinistro, ma dando vita ad uno degli sguardi più affascinanti del Rock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi