Home / Testi e Traduzioni / Changes | Testo e Traduzione

Changes | Testo e Traduzione

CHANGES

(Bowie)

I still don’t know what I was waiting for
And my time was running wild
A million dead-end streets
Every time I thought I’d got it made
It seemed the taste
was not so sweet
So I turned myself to face me
But I’ve never caught a glimpse
Of how the others must see the faker
I’m much too fast to take that test

Ch-ch-ch-ch-Changes
(Turn and face the stranger)
Ch-ch-Changes
Don’t want to be a richer man
Ch-ch-ch-ch-Changes
(Turn and face the stranger)
Ch-ch-Changes
Just gonna have to be a different man
Time may change me
But I can’t trace time

I watch the ripples change their size
But never leave the stream
Of warm impermanence and
So the days float through my eyes
But still the days seem the same
And these children that you spit on
As they try to change their worlds
Are immune to your consultations
They’re quite aware
of what they’re going through

Ch-ch-ch-ch-Changes
(Turn and face the stranger)
Ch-ch-Changes
Don’t tell them to grow up and out of it
Ch-ch-ch-ch-Changes
(Turn and face the stranger)
Ch-ch-Changes
Where’s your shame
You’ve left us up to our necks in it
Time may change me
But you can’t trace time

Strange fascination, fascinating me
Changes are taking the pace
I’m going through

Ch-ch-ch-ch-Changes
(Turn and face the stranger)
Ch-ch-Changes
Oh, look out you rock ‘n rollers
Ch-ch-ch-ch-Changes
(Turn and face the stranger)
Ch-ch-Changes
Pretty soon you’re gonna get
a little older
Time may change me
But I can’t trace time
I said that time may change me
But I can’t trace time

MUTAMENTI

(Bowie)

Non so ancora cosa stessi aspettando
E il tempo mi sfuggiva incontrollato
Un milione di vicoli ciechi
Ogni volta che pensavo di avercela fatta
Sembrava che il sapore
non fosse così dolce
mi sono voltato per guardarmi
ma non ho mai colto una minima parvenza
di come gli altri vedono uno che finge
sono troppo veloce per quella prova

M-m-m-m-mutamenti 1
(Girati e affronta l’insolito)
M-m-mutamenti
Non voglio essere più ricco
M-m-m-m-mutamenti
(Girati e affronta l’insolito)
M-m-mutamenti
Dovrò solo essere differente
Il tempo può cambiarmi
Ma io non posso inseguire il tempo.

Guardo le increspature delle onde cambiare dimensione
Senza lasciare mai la corrente
Di calda precarietà e
Così i giorni scorrono attraverso i miei occhi
Ma sembrano sempre uguali
E questi bambini su cui sputi
Mentre cercano di cambiare il loro mondo
Sono immuni ai tuoi consigli
Sanno bene
ciò che sta loro accadendo

M-m-m-m-mutamenti
(Girati e affronta l’insolito)
M-m-mutamenti
Non dire loro di crescere e di piantarla
M-m-m-m-mutamenti
(Girati e affronta l’insolito)
M-m-m-m-mutamenti
Dov’è la tua vergogna
Ci hai lasciati lì immersi fino al collo
Il tempo mi può cambiare
Ma tu non puoi inseguire il tempo.

Strano fascino che mi affascina
I mutamenti seguono
il mio ritmo

M-m-m-m-mutamenti
(Girati e affronta l’insolito)
M-m-mutamenti
State attenti voi che ballate il Rock’n’Roll
M-m-m-m-mutamenti
(Girati e affronta l’insolito)
M-m-mutamenti
Ben presto
invecchierete
Il tempo può cambiarmi
Ma non riesco a inseguire il tempo
Ho detto che il tempo può cambiarmi
Ma non riesco a inseguire il tempo

Note: 1 Il balbettattare di “Ch-ch-ch-changes” era una tecnica diffusa al tempo, probabilmente ispirata agli Who in My Generation. Si è detto poi che il balbettìo era un problema comune tra i mods degli anni sessanta, dovuto a effetti collaterali di alcune delle droghe che usavano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *