Home / Testi e Traduzioni / Beauty and the Beast | Testo e Traduzione

Beauty and the Beast | Testo e Traduzione

BEAUTY AND THE BEAST

(Bowie)

Weaving down a byroad,
singing the song
That’s my kind of highroad,
gone wrong
My-my
Smile at least
You can’t say no
to the Beauty and the Beast

Something in the night
Something in the day
Nothing is wrong but darling
Something’s in the way
There’s slaughter in the air
Protest on the wind
Someone else inside me
Someone could get skinned, how?
My-my
Someone fetch a priest
You can’t say no
to the Beauty and the Beast
Darling

My-my
You can’t say no
to the Beauty and the Beast
(Weakling)
My-my
You can’t say no
to the Beauty and the Beast

I wanted to believe me
I wanted to be good
I wanted no distractions
Like every good boy should

My-my

Nothing will corrupt us
Nothing will compete
Thank god heaven left us
Standing on our feet
My-my
Beauty and the Beast

My-my
Just Beauty and the Beast
You can’t say no
to the Beauty and the Beast
Darling

My-my
My
My-my
My

LA BELLA E LA BESTIA

(Bowie)

Barcollando giù per una strada secondaria,
cantando la canzone
Questo è il mio tipo d’autostrada,
è andata male
Povero me
Almeno sorridi
Non puoi dir di no
alla Bella e la Bestia

Qualcosa nella notte
Qualcosa nel giorno
Niente è sbagliato ma cara
Qualcosa è di intralcio
C’è aria di massacro
Protesta nel vento
Qualcun altro dentro di me
Qualcuno potrebbe essere scuoiato, come?
Povero me
Qualcuno rimedi un prete
Non puoi dir di no
alla Bella e la Bestia
Cara

Povero me
Non puoi dir di no
alla Bella e la Bestia
(deboluccio)
Povero me
Non puoi dire di no
alla Bella e la Bestia

Io volevo credere in me
Volevo essere buono
Non volevo distrazioni
Come dovrebbe fare ogni bravo ragazzo

Povero me

Niente ci corrompera’
Niente potrà competere
Grazie a Dio il cielo ci ha lasciato
In piedi sulle nostre gambe
Povero me
La Bella e la Bestia

Povero me, povero me
Solo la bella e la bestia
Non puoi dire di no
alla Bella e la Bestia
Cara

Povero me, povero me
Povero me
Povero me, povero me
Povero me

 

Note: “La Bella e la Bestia” è un’antica fiaba apparsa per la prima volta in “Le Piacevoli Notti” di Straparola (1550), fonte di una popolare versione francese del 1757.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi