Home / Testi e Traduzioni / Anyway, Anyhow, Anywhere

Anyway, Anyhow, Anywhere

ANYWAY, ANYHOW, ANYWHERE
(Pete Townshend/Roger Daltrey)

CHORUS
I can go anyway
(way I choose)
I can live anyhow
(win or lose)
I can go anywhere
(for something new)
Anyway, anyhow, anywhere I choose

I can do anything
(right or wrong)
I can talk anyhow
(and get along)
I don’t care anyway
(I never lose)
Anyway, anyhow, anywhere I choose

Nothing gets in my way
Not even locked doors
Don’t follow the lines
that been laid before
I get along anyway I care
Anyway, anyhow, anywhere

CHORUS

Anyway, anyway I choose
I wanna go
Do it myself, do it myself,
Anyway, anyway I choose

AD OGNI MODO, COMUNQUE, OVUNQUE
(Pete Townshend/Roger Daltrey)

RITORNELLO
Posso andare ad ogni modo
(il modo che scelgo io)
Posso vivere comunque
(vincente o perdente)
Posso andare ovunque
(in cerca di qualcosa di nuovo)
Ad ogni modo, comunque, ovunque io scelga

Posso fare qualunque cosa
(giusta o sbagliata)
Posso parlare comunque
(e avere successo)
Non mi importa ad ogni modo
(non perdo mai)
Ad ogni modo, comunque, ovunque io scelga

Niente si mette sulla mia strada
Neanche porte chiuse
Non seguire le linee
che sono già state tracciate
Io procedo comunque mi interessi
Ad ogni modo, comunque, ovunque

RITORNELLO

Comunque, comunque io scelga
Voglio andare
Lo faccio io stesso
Comunque, comunque io scelga

Originariamente eseguita da The Who nel 1965.
Qui la versione originale. 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi