Home / Testi e Traduzioni / 1984 | Testo e Traduzione

1984 | Testo e Traduzione

19841

(Bowie)

Someday they won’t let you
So now you must agree
The times they are a-telling,
and the changing isn’t free2
You’ve read it in the tea leaves
And the tracks are on TV
Beware the savage jaw
Of 1984

They’ll split your pretty cranium
And fill it full of air
And tell that you’re eighty
But brother, you won’t care
You’ll be shooting up on anything
Tomorrow’s never there
Beware the savage jaw
Of 1984

CHORUS
Come see, come see, remember me?
We played out an all night movie role
You said it would last
But I guess we enrolled
In 1984 (who could ask for more)
1984 (who could ask for mor-or-or-or-ore)
(Mor-or-or-or-ore)

I’m looking for a vehicle
I’m looking for a ride
I’m looking for a party
I’m looking for a side
I’m looking for the treason that I knew in ‘65
Beware the savage jaw
Of 1984

CHORUS

1984 (ad lib)

19841

(Bowie)

Un giorno non te lo lasceranno fare
Così ora devi essere d’accordo
Che il tempo è una parola
E il cambiamento non è libero2
L’hai letto nei fondi del té
E le tracce sono in TV
Fa’ attenzione alle fauci feroci
Del 1984!

Apriranno il tuo bel cranio
E lo riempiranno d’aria
Ti diranno che hai ottant’anni
Ma, amico, non te ne importerà nulla
Ti farai di qualsiasi cosa
E il domani non arriverà mai
Fa’ attenzione alle fauci feroci
Del 1984!

RITORNELLO
Vieni a vedere, vieni a vedere, ti ricordi di me?
Abbiamo recitato in un film durato tutta una notte
Dicevi che sarebbe durata
Ma immagino che ci siamo arruolati
Nel 1984 (chi potrebbe pretendere di più-ù-ù?)
1984 (chi potrebbe pretendere di più-ù-ù?)
(Più-ù-ù)

Sto cercando una macchina
Sto cercando un passaggio
Sto cercando una festa
Sto cercando un partito
Sto cercando il tradimento che ho visto nel ’65
Fa’ attenzione alle fauci feroci
Del 1984!

RITORNELLO

1984… (ad lib.)

 

Note:
1 Famoso romanzo di George Orwell. Originariamente i brani di questo album erano stati concepiti per un musical ispirato appunto a “1984”. Poi gli eredi di Orwell non dettero la loro autorizzazione.
2 “The times they are a-telling, and the changing isn’t free”: possibile gioco di parole con il titolo del brano di Bob Dylan “The times they are a-changing”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi