Home / News / Recorder Magazine dedicato a David Bowie e patrocinata dai fan
recorder magazine bowie

Recorder Magazine dedicato a David Bowie e patrocinata dai fan

Recorder è una nuova rivista biennale indipendente che esplorerà un artista alla volta attraverso opere d’arte, fumetti e articoli. Il primo numero sarà dedicato a David Bowie.

Si chiamerà Recorder Magazine e sarà una nuova rivista a cadenza biennale promossa da Dan Tickner, a lungo Direttore della prestigiosa rivista Vice Records, collaboratore di The Guardian, Vice & Huffington Post, adesso Manager di artisti.

Il primo numero della rivista sarà interamente dedicato a David Bowie.

Tickner, insieme agli altri promotori del progetto Recorder Numero 1: David Bowie , ha deciso di affidarsi ad una campagna raccolta fondi su Kickstarter per poter raccogliere il finanziamento necessario alla realizzazione della rivista. In questo modo Recorder sarà del tutto indipendente. La deadline per partecipare è il 12 Febbraio.

Chiunque voglia sostenere il progetto potrà dare il proprio contributo in cambio di una copia della rivista o di altri gadget che potrete vedere sulla pagina dedicata. Solo al raggiungimento dell’obiettivo finanziario richiesto la rivista sarà realizzata. In caso non si raggiungesse l’obiettivo, le quote versate dai contributori non saranno addebitate da Kickstarter.

Clicca qui per scoprire la sezione “Ricompense” dove puoi acquistare una copia del primo numero, una sporta “recorder” o diventare “Patron” e ottenere altri benefici secondo la somma che deciderai di investire nel progetto.

COS’E’ KICKSTARTER?

Kickstarter è una piattaforma che aiuta artisti, registi, musicisti, designers e inventori a raccogliere i fondi per realizzare le loro idee.

In pratica funziona così: Il promotore lancia un progetto su Kickstarter, lo presenta e dichiara come intende realizzarlo, e stabilisce delle ricompense in base a quanto ognuno decide di investire. Si stabilisce inoltre un termine per la raccolta fondi. Le persone che danno la disponibilità del loro contributo, si vedranno addebitare la somma di denaro solo il giorno della scadenza del progetto e solo se è stato raggiunto l’ obiettivo prefisso.

Una volta raggiunto il budget prefissato, inizia la produzione o realizzazione, i contribuenti sono informati costantemente dell’ andamento del progetto, fino alla consegna dell’ oggetto ordinato o delle varie ricompense.

Lo scopo è per i promotori di riuscire a realizzare un progetto che probabilmente il mondo industriale non avrebbe preso in considerazione perché forse poco remunerativo, e per i fan contribuenti quello di avere generalmente un prodotto bello e fatto esclusivamente per loro, in edizione limitata, e a volte  con il proprio nome scritto sopra.

Tra gli altri, si sono avvalsi già di Kickstarter artisti come Marc Almond per il progetto “Against Nature”, Amanda Palmer (che era anche presente al tributo “Celebrating Bowie”) e Daniel Johnston, per la realizzazione del cortometraggio “HI, How Are You?”

RECORDER MAGAZINE: LA RIVISTA

Ispirata nell’ aspetto e nel nome all’ “Età d’ oro” dei settimanali pop degli anni 80, Recorder presenta David Bowie in modo del tutto nuovo, attraverso rappresentazioni grafiche, classifiche, testi, fumetti, storie di vita e brevi racconti,  creati dai migliori nuovi talenti, dando vita ad un avvincente mondo fatto di realtà, finzione e fantasia.

Questi i principali contenuti della rivista, di circa 80 pagine:

Prefazione:

Michael Sheen, noto attore (Twilight Saga), ha gentilmente scritto una bella prefazione per il primo numero su David Bowie.

Lyrics:

In ogni numero verranno presi in esame due testi dell’ artista, in questo caso When I live my dream come punto di partenza e Dollar Days come punto di arrivo.

Life Stories:

La sezione “Storie di vita” affronta temi non convenzionali per una rivista musicale, concentrandosi sull’ impatto che i brani di David Bowie hanno avuto sulla vita delle persone una volta che hanno iniziato a diffondersi. Inizia con una brillante raffigurazione di Bowie da parte della vignettista Helen Green (Billboard Magazine, Studio Canal and Sky Arts), seguono l’attrice e attivista Lily Cole che celebra Life On Mars?, il parlamentare italiano e attivista di LGTB Ivan Scalfarotto che ricorda la gioia di ascoltare Absolute Beginners per la prima volta, per finire con Peter Norfolk, medaglia d’ oro paraolimpica che ricorda la magica notte in cui sulle note di “Heroes” ha guidato gli atleti inglesi durante la cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici 2012.

Short Stories:

Nella sezione “Brevi storie” troviamo i migliori scrittori contemporanei provenienti da tutto il mondo, inventare un breve racconto partendo ognuno da un brano di Bowie. Così Lucy Caldwell (vincitrice del Rooney Prize per la letteratura Irlandese) affronta As The World Falls Down, John McManus (premiato da Whiting Writer’s Award) trae ispirazione da Boys Keep Swinging, Rachel Swearingen (i cui racconti sono stati pubblicati su VICE, The Missouri Review & American Short Fiction) sceglie Valentine’s DayMark Brandi  di Melbourne (The Big Issue, Australia’s Radio National) opta per Fashion – ognuna di queste storie equivale a un hit a 45giri!

Comic Strip:

L’ acclamato vignettista Americano Jonathan Case ri-immagina gli eventi sul set del video di Let’s Dance nel Nuovo Galles del Sud, per il primo episodio del Fumetto di Recorder, un viaggio nel tempo che sarà pubblicato per intere sul primo numero.

Infographics:

Questa sezione mette in luce 10 primi posti in classifica di David Bowie nel mondo, mette a confronto il successo dei suoi album in UK e USA, ed evidenzia, attraverso le top ten di diversi periodi in varie parti del mondo, come la carriera di Bowie abbia intercettato almeno 3 diversi movimenti musicali, il Glam Rock, i New Romanthics e il Britpop.

La somma totale da  raccogliere è di 7.500 £ e il termine di scadenza per il raggiungimento dell’ obbiettivo è il 12 febbraio 2017.

Le offerte partono da un minimo di 10 £. Per avere accesso a una delle prime 500 copie numerate del primo numero di Recorder Numero 1: David Bowie è sufficiente un’ offerta di 20£, e con un minimo di 30£ si può avere il proprio nome e il brano preferito sulla rivista. Dunque affrettatevi… mancano solo 14 giorni!

Link del progetto Kickstarter: Recorder Numero 1: David Bowie

Puoi seguire Recorder su:

Twitter: @recordermag
Instagram: recordermagazine
Facebook: recordermagazine

 

Guarda anche

Bowie No Plan EP

No Plan: l’EP sarà pubblicato in versione fisica

L’EP di No Plan, dopo la sua pubblicazione in versione digitale, sarà realizzato anche in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi