Home / News / Berlino: una targa per Bowie in Hauptstrasse
berlino targa bowie hauptstrasse

Berlino: una targa per Bowie in Hauptstrasse

E’ stata inaugurata lo scorso 22 Agosto a Berlino la targa commemorativa al n. 155 di Hauptstraße, in ricordo della permanenza di Bowie nella città tedesca tra la fine del 1976 e l’inizio del 1978.

A pochi passi dalla sua abitazione nel quartiere bohemien di Schoneberg a Berlino Ovest era nata Marlene Dietrich.

berlino targa bowie hauptstrasseBowie si lasciò alle spalle i fantasmi di Los Angeles e la cocaina che lo stava consumando per trovare nuovi stimoli e un nuovo inizio. Con lui c’erano l’amico Iggy Pop e l’assistente personale Coco Schwab, con i quali divise l’appartamento.

D’altronde la Berlino della fine degli anni ’70 era una fonte di ispirazione formidabile; la sua atmosfera cupa, il muro che tagliava in due la città e contrapponeva l’Unione Sovietica e l’Occidente,  i fantasmi del passato (a pochi passi dalla sua casa c’era il palazzo dello sport dove Goebbels pronunciò il discorso sulla “guerra totale”).

A Berlino ha toccato il vertice artistico della sua carriera: ha realizzato “Heroes“, completato “Low“, ha scritto e prodotto insieme a Iggy PopThe Idiot” e “Lust for Life“.

berlino targa bowie hauptstrasseNella sua camera, tutta dipinta di blu (“blue blue ‘lectric blue/that’s the color of my room/where I will live“) ha composto alcune delle pagine più belle della musica.

Una rievocazione nostalgica di quei giorni è contenuta nel singolo “Where Are We Now?” del 2013, che sancì il suo ritorno alla musica dopo dieci anni di silenzio.

Dopo la sua morte Berlino ha voluto ricordare la figura di Bowie, che tanto ha significato per la città, con varie iniziative: il governo tedesco ha espresso la propria gratitudine per il valore ideale del brano “Heroes” e per il famoso concerto del 1987 a pochi passi dal muro, due tasselli che in qualche modo aiutarono a farlo cadere.

E’ partita a Gennaio anche una raccolta firme per cambiare nome alla strada che lo vide ospite in “David Bowie Straße”, e qualche cittadino si è premurato di sostituire la targa della strada come omaggio.

Con questa targa la città di Berlino ha voluto ricordare per sempre la sua figura che è entrata per sempre nella storia della città.

Di seguito alcune foto e un video che vi faranno entrare dentro il palazzo.

Chi è VG Crew

VG Crew
La Crew di VG è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E'autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti di VG.

Guarda anche

David Bowie Sky Arte RAI

Anniversario: Sky Arte e RAI ricordano Bowie

Il canale satellitare SKY ARTE domani renderà omaggio a Bowie, in occasione del 72esimo anniversario …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi